Chi è online

 100 visitatori online

Home Cosa vedere Museo dei Salsin
Museo dei Salsin

La struttura che ospita il Museo dei Salsil  in borgata Didiero, nasce a inizio ‘800 come scuola valdese. In seguito venne usata come sede del Comune, come scuola domenicale e come tempio per i funerali. Quando l’insegnamento scolastico fu dismesso, furono mantenuti gli arredi originali, ed il locale adibito alle riunioni di quartiere della comunità valdese di Salza.

Nel 2007 è stato inaugurato il Museo che raccoglie  parte delle testimonianze materiali e tradizioni della popolazione di Salza. Sono esposti piccoli mobili rustici, attrezzi ed oggetti un tempo utilizzati nella quotidianità, vecchie fotografie ed illustrazioni del territorio con descrizioni in lingua occitana e italiana.

Al piano superiore è stata ristrutturata la piccola scuola valdese. Sono stati ripuliti e riportati allo stato originale i banchi, la cattedra e la grande lavagna in ardesia con inciso il rigo musicale e la chiave di violino. Al piano rialzato troviamo la sala intitolata al Alessandro Tron, utilizzata come aula scolastica, completamente arredata con i banchi e mobili originari. Nel seminterrato la comunità presenta se stessa, il proprio territorio, le tradizioni e la propria lingua.

Argomento centrale è il vivere la montagna ed è un’esplosione di passato e presente, di ricordi nostalgici e di vita quotidiana, il tutto legato dal forte filo della lingua occitana che accompagna ogni momento della vita montanara. Gli oggetti esposti sono stati tutti donati dalla comunità di Salza.

 
Mese precedente Settembre 2010 Prossimo mese
D L M M G V S
week 35 1 2 3 4
week 36 5 6 7 8 9 10 11
week 37 12 13 14 15 16 17 18
week 38 19 20 21 22 23 24 25
week 39 26 27 28 29 30

Le attività di Salza

Banner